Officina Master in Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari

L'Officina di sAu del progetto

Master in Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari

Approfondimenti relativi al progetto

Origini e storia del counseling telefonico

di Viola Davini | 22 giugno 2020

Si può scrivere o parlare di medicina e di salute senza avere una conoscenza specifica, giornalisticamente parlando, dell’argomento? Lo abbiamo chiesto il punto di vista del Professor Felice Petraglia, Professore ordinario di Ginecologia e Ostetricia dell’Università di Firenze, Primario di Ginecologia e Ostetricia dell’AOU Careggi e membro del comitato scientifico del Master in “Comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitario” dell’Università di Firenze.

Identità del counseling telefonico

La comunicazione scientifica ai tempi del COVID-19. Abbiamo intervistato il Professor Rossolini

di Viola Davini | prossima pubblicazione

Come cambia la comunicazione Medico-Scientifica e dei Servizi Sanitari in un periodo di emergenza come quello legato al COVID-19?

La sintesi del progetto

Il Master di primo livello, realizzato all’interno dell’Università di Firenze, nasce in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi e con numerosi partner tra cui organizzazioni, istituzioni e associazioni impegnate da anni nel campo medico-scientifico e sanitario sia a livello regionale che a livello nazionale. Questo percorso formativo rientra nel più ampio progetto di ricerca del CfGC che mira a sperimentare interventi comunicativi per ridefinire i flussi comunicativi interni ed esterni con le organizzazioni partner e per favorire una corretta informazione ponendo al centro la qualità e l’autorevolezza dei contenuti. La convinzione di partenza è che per una buona comunicazione sia necessario partire dall’ascolto del cittadino e/o paziente per far emergere i bisogni inespressi, le domande e le criticità, trasformando i dati che emergono in elementi di conoscenza attraverso i quali migliorare l’intero sistema dei servizi socio-sanitari e, di conseguenza, rafforzandone la comunicazione.  Il Master, quindi, grazie ad percorso formativo di natura consulenziale, ha come obiettivo la realizzazione di progetti concreti che sono sviluppati dai corsisti stessi (sia coloro che già lavorano all’interno di un’organizzazione partner, sia chi non lavora ma che prende parte ad una collaborazione già in essere), con il supporto della comunità di esperti che ruota intorna al Master: medici, ricercatori ma anche professionisti della comunicazione.  Il sito istituzionale del Master è consultabile su: www.cfgc.unifi.it/mastercomunicazionesalute

Non sei un partner?

Scrivici all’indirizzo redazione@scientiatqueusus.org per collaborare con noi al progetto.

Entra nell’Officina di sAu del progetto

Se sei uno dei nostri partner, puoi accedere all’area riservata inserendo la password del Navigatore di progetto che ti è stata fornita.